Strumenti

In linea con il ruolo di fornitore globale, Biohit mette a disposizione anche Lettori e Lavatori di Micropiastre da utilizzare nei laboratori diagnostici e di ricerca. La strumentazione di base è dotata di un’interfaccia utente, con tastiera e display integrati ed un software guidato da menu che permettono l’uso dello strumento ”stand alone”. Un’interfaccia seriale consente in ogni caso di abbinare gli strumenti ad un dispositivo esterno, come un PC.

I lettori e i lavatori Biohit sono strumenti utilizzati universalmente per una ampia gamma di analisi e possono essere consegnati già pre-programmati per l’esecuzione dei protocolli Biohit ELISA, come nel caso dei kit Pepsinogeno, Gastrina-17 e Helicobacter pylori. Quest’approccio garantisce una maggior facilità d’uso, una operatività ottimale, insieme a risultati e refertazione verificati.

I software Biohit sono stati ideati per essere impiegati con la strumentazione Biohit, tenendo ben presente l’applicazione diagnostica; con quest’obiettivo in mente, la combinazione software/hardware permette di far fronte ai compiti richiesti in modo efficiente, e di generare senza problemi risultati e dati analitici affidabili. 

Lavatori di Micropiastre

Il lavatore di micropiastre BW 50 è uno strumento adatto all’impiego nei protocolli EIA, FIA, RIA, DNA probe e nei saggi cellulari. Lo strumento permette il pieno controllo della dispensazione di liquidi, sia che si tratti di un delicato gocciolamento da una semplice spruzzetta sia che si debba operare a pieno regime da un sistema sotto pressione. Lo strumento può essere fornito già pre-programmato per l’utilizzo con i kit diagnostici Biohit.

Le caratteristiche del modello BW50:

  • Lava la singola striscia o la piastra intera
  • Sistema di dispensazione a siringa per garantire maggior precisione
  • 75 protocolli personalizzabili
  • Funzione AutoPrime
  • Lavaggio del fondo ed aspirazione laterale
  • Adatto ad eseguire procedure IA, DNA Probe e saggi cellulari
  • Rapidamente programmabile per i test Biohit (opzionale)

Lettori di Micropiastre

Il lettore di micropiastre BP800/BP808 possiede tutte le caratteristiche di un moderno fotometro per micropiastre, essendo dotato (a richiesta) dei programmi analitici per l’esecuzione dei protocolli diagnostici Biohit. Grazie al supporto di una interfaccia utente di facile interpretazione, i nuovi protocolli possono essere inseriti in modo semplice e rapido. L’ampia dotazione di serie prevede diverse opzioni per l’ottimizzazione della curva, le trasformazioni e la validazione dei controlli. In aggiunta all’interfaccia per la stampante esterna, lo strumento dispone di una interfaccia seriale per l’allacciamento ad un PC nel caso si desiderasse ottenere una maggior capacità di gestione e distribuzione dei dati.

Le caratteristiche del modello BP800:

  • Ampia dotazione di controlli analitici di serie
  • Fotometro monocanale per piastre da 6, 12, 24, 48, 96 e 384 pozzetti (NB-opzionale)
  • Applicazioni speciali per formati Terasaki da 60, 72, e 96 pozzetti
  • Versione UV per consentire la lettura a  340 nm
  • Auto-diagnosi delle specifiche ottiche e funzionali
  • Fotometro a 8 canali per la lettura di piastre a 96 pozzetti
  • Ampia dotazione di controlli analitici di serie
  • Esegue test ”end point”, cinetici e scansione del pozzetto
  • Dotato di programmi per l’ottimizzazione della curva, le trasformazioni e la validazione dei controlli
  • 55 protocolli programmabili dall’operatore
  • Modello IU dotato d’incubazione e agitazione, lettura da 340 a 900 nm