Locate your nearest distributor

Location:
Type:
Text search:
Username:
Password:
Forgot password?

Disbiosi

Test per la disbiosi

Recentemente, vi è stato un crescente interesse nella comunità medica e scientifica verso una condizione nota come “disbiosi”, che può essere descritto come uno squilibrio della flora microbica all'interno del corpo.

A titolo di esempio, la disbiosi della flora intestinale, è stata considerata in diverse pubblicazioni scientifiche, come un fattore che contribuisce a varie condizioni patologiche quali: la malattia infiammatoria cronica intestinale (IBD) (Colite ulcerosa e malattia di Crohn), la sindrome dell'intestino irritabile (IBS), l 'obesità, la steatoepatite non alcolica e il diabete di tipo II e tipo I.

Tradizionalmente, l'identificazione di disbiosi si è basata su test del respiro e tecniche di coltura di campioni del piccolo intestino, che tuttavia non sono metodiche ben convalidate e non danno un quadro completo della flora intestinale.

Per superare queste sfide, Biohit, insieme alla società norvegese Genetic Analysis AS, ha introdotto il GA-map™ Dysbiosis test, il primo strumento di analisi del DNA del microbiota intestinale marcato CE IVD, per identificare e caratterizzare la disbiosi da un campione fecale. 

Questo test fornisce una rapida analisi ad alta produttività, di un gran numero di singoli campioni fecali.